3 tipici difetti dell’hard disk e come comportarsi

Ecco quali sono i 3 tipici difetti di un hard disk e come risolverli per non perdere i dati.

difetti hard disk

I difetti degli hard disk possono essere raggruppati in 3 tipologie fondamentali. A seconda di come si comporta il disco fisso, è consigliato eseguire determinate operazioni per fronteggiare il problema, cercando di risolvere l’inconveniente ed evitando la perdita dei dati. E’ importante essere informati su quali possono essere i 3 tipi principali di difetti, per sapere come comportarsi in caso di guasto.

1. L’hard disk è acceso, ma non viene riconosciuto

Il primo scenario è molto comune e si verifica quando l’hard disk è acceso ma non viene riconosciuto dal sistema operativo. In questo caso l’alimentazione è correttamente fornita al disco fisso, ma il supporto non compare nelle risorse del computer. Il problema può essere dovuto ad un malfunzionamento del firmware, che potrebbe risultare corrotto, causando una mancata lettura dell’hard disk.

Per risolvere questo difetto, si potrebbe aggiornare il firmware. Purtroppo questa soluzione non è possibile eseguirla se il disco fisso non viene riconosciuto dal BIOS. Quindi nelle circostanze più complesse è meglio rivolgersi a degli esperti del recupero dati, come iRecovery Infolab Data, per non perdere le informazioni al suo interno.

2. L’hard disk è riconosciuto, ma si blocca quando si accede

Il secondo principale difetto si verifica quando l’alimentazione è correttamente fornita all’hard disk, viene riconosciuto dal sistema ma si blocca ogni volta che si tenta di accedere ai file archiviati al suo interno. Non ci sono rumori strani emessi dal disco fisso, e le testine girano correttamente.

problemi disco fisso

In questi casi ci potrebbero essere dei settori danneggiati dell’hard disk che possono compromettere il corretto funzionamento del disco. Quindi appena la testina legge un settore danneggiato, il disco va in blocco e non è possibile utilizzarlo correttamente. Si potrebbe utilizzare uno specifico software capace di recuperare i dati saltando i settori danneggiati. In alternativa si può contattare un’azienda specializzata per poter ripristinare i file.

3. L’hard disk emana dei beep quando viene acceso

Se l’hard disk emette strani beep, rumori metallici o click particolari, probabilmente ha un guasto meccanico. Si tratta di un particolare problema che può essere risolto adoperando le giuste attrezzature, quindi è consigliato rivolgersi a tecnici specializzati con le giuste competente nel settore del data recovery.

Le testine del disco potrebbero essere compromesse, oppure le testine potrebbero danneggiare la superficie del disco causando enormi danni ai dati. Questo tipo di danno si verifica in particolar modo quando l’hard disk subisce urti o cadute. Infatti si tratta di dispositivi molto delicati e sensibili.

Difetti tipici dell’hard disk: conclusioni

In questo articolo abbiamo evidenziato quali possono essere i 3 difetti tipici di un disco fisso e come risolvere il problema. Se il tuo dispositivo presenta un problema che non sai risolvere, contattaci per una consulenza. Abbiamo tutta l’attrezzatura e le competenze necessarie ad eseguire qualsiasi tipo di riparazione e recupero dei dati.