HD rotto? Dati persi? Recuperiamoli!

Tutti Fotografi del mese di aprile dedica un lungo articolo sul Recupero Dati, con una lunga intervista a noi di iRecovery che mette in evidenza alcuni tasti dolenti dei supporti informatici. Si sono rivolti a noi per capire come procedere in caso di rottura dell’hard disk, potrebbe essere benissimo una scheda SD, di quelle che usiamo nelle macchine fotografiche, come qualunque altro supporto di memoria.

Con il crescente impiego di schede di memoria, o flash memory, cresce anche il rischio di perdere i dati contenuti. Alle volte si tratta di ricordi, altre volte di lavoro. In entrambi i casi è doloroso separarsene se non addirittura impossibile, per cui si cerca un rimedio anche se costoso.

iRecovery offre un’assicurazione per coloro che non vogliono correre rischi, si chiama IPSP e se attivata al momento dell’acquisto della scheda SD (o tablet, smartphone, pc, …) costa veramente poco ( € 15,90) e permette il recupero dati gratuito in caso di bisogno.

Dalla pellicola ad oggi sono cambiati i tempi ed è necessario informarsi sui rischi che si corrono lasciando tutto il proprio materiale sul disco del computer.

Per saperne di più vi rimandiamo all’articolo che troverete sulla rivista, è molto dettagliato e ricco d’informazioni. Sotto in evidenza, la prima delle sette pagine dell’articolo.