I principali problemi meccanici di un hard disk

Il tuo hard disk è caduto oppure emette strani rumori? Ecco quali possono essere i problemi meccanici.

problemi hard disk

L’hard disk è un componente delicato, che non deve subire urti o cadute nel corso della sua vita. Al suo interno ci sono più componenti meccanici che si muovono in modo preciso ed ordinato. Se si verifica un urto violento oppure una caduta improvvisa, si rischia seriamente di compromettere la sua meccanica, e si potrebbero perdere i dati.

Per questo motivo bisogna prestare attenzione soprattutto agli hard disk esterni, che possono essere facilmente spostati da un posto all’altro, e quindi più soggetti ad urti o cadute accidentali. Quando si verifica un danno meccanico, ci possono essere diversi malfunzionamenti dell’hard disk. Ad esempio l’unità potrebbe non essere più riconosciuta dal sistema operativo ed i dati non più accessibili.

Inoltre si possono percepire eventuali rumori meccanici a seconda della tipologia di danno subito. Di seguito sono elencati alcuni danni meccanici di un disco fisso.

Testine danneggiate

Le testine permettono la lettura dei dati e si trovano ad una distanza molto piccola rispetto la superficie del disco. Quando si verifica una caduta oppure un forte urto, la testina potrebbe smettere di funzionare, causando un rumore ripetitivo.

In circostanze più grave le testine potrebbero urtare sul disco, causando un enorme danno sulla sua superficie. In tal caso il disco potrebbe graffiarsi e si potrebbero perdere i dati in modo definitivo.

Testine contaminate

Quando si apre un hard disk al di fuori di una camera bianca o di una cappa a flusso laminare, si distrugge il disco. Il motivo è semplice, la polvere si deposita sulla superficie del disco ed appena lo si accende, le testine urtano ad una velocità molto elevata sui granelli di polvere, danneggiandosi.

Infatti non bisogna dimenticare che l’hard disk gira ad una velocità che può arrivare anche alle 10000 rotazioni per minuto. A tale velocità, un granello di polvere a contatto con una testina la può danneggiare gravemente e distruggere il disco fisso.

disco fisso perdita file

Motorino non funzionante

Per poter girare, il disco è costituito da un motorino elettrico. Se questo componente si è danneggiato in seguito ad una caduta accidentale, il disco non funziona. Occorre quindi aprire l’hard disk in apposite cappe a flusso laminare e sostituire il motorino con un nuovo modello compatibile e funzionante.

Problemi meccanici di un hard disk: conclusioni

Questi tre problemi sono molto frequenti quando un hard disk subisce una caduta. Per evitare di perdere dati è sempre importante fare un backup delle informazioni, sia del proprio hard disk interno che di quello esterno. In questo modo se il disco subisce un danno, si possono recuperare le informazioni e salvare i dati.

Se il tuo hard disk non funziona ed emette particolari rumori sospetti, puoi contattarci per una consulenza. Possiamo recuperare i dati e sostituire le parti meccaniche danneggiate per ripristinare il corretto funzionamento del disco fisso.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone