Come creare e proteggere la connessione wifi aziendale

Il tuo wifi aziendale è abbastanza sicuro? Ecco alcuni consigli per proteggere la tua connessione.

sicurezza wifi azienda

La connessione internet attraverso la rete wifi è ormai diffusa in qualsiasi azienda, e consente di poter collegare più dispositivi contemporaneamente e senza fili. Nel corso degli anni i ruoter ed i sistemi hotspot che gestiscono la connessione wireless si sono evoluti per garantire sempre una maggiore sicurezza. Infatti non sono rari i casi di penetrazione nella rete informatica aziendale attraverso la connessione wifi.

Per questo motivo è importante prestare attenzione a come configurare la rete, evitando di scegliere componenti economici e di scarsa qualità che potrebbero essere facilmente aggirati da qualche malintenzionato. Di seguito sono elencati alcuni importanti consigli per rendere sicura la rete wifi aziendale.

1.Scegliere un servizio ISP sicuro

Per poter scegliere un gestore ISP è fondamentale informarsi bene sulla propria zona. Conoscendo quali sono i gestori con maggiore copertura è possibile selezionare l’ISP che offre i servizi migliori, con la giusta velocità di connessione per la propria attività. E’ importante valutare e verificare se le velocità espresse dal contratto vengono rispettate, effettuando dei test di connessione. In questo modo si garantisce una connessione affidabile e duratura.

2. Selezionare un piano di connessione internet adeguato

E’ necessario scegliere una connessione sufficiente all’azienda, quindi capace di reggere importanti carichi e gestire correttamente più utenti connessi contemporaneamente sulla linea internet. Per esempio si può scegliere un piano con banda illimitata e senza vincoli, per potersi collegare tutto il giorno.

3. Scegliere un router ed un hotspot adeguati

Una volta selezionato il servizio ISP ed il piano di connessione, bisogna adoperare le giuste attrezzature hardware per poter gestire la connessione internet wifi o tramite hotspot. In commercio sono presenti moltissime tipologie di router e sistemi per smistare i dati internet, ma è consigliato affidarsi sempre a marchi noti, con sofisticati sistemi di protezione e di firewall.

Alcuni router economici potrebbero avere importanti bug di sicurezza facilmente hackerabili. Questo potrebbe essere un importante rischio per la sicurezza dei dati e delle informazioni aziendali.

proteggere rete wireless

4. Utilizzare una password efficace

Prima di poter utilizzare e condividere la connessione internet wifi con tutti i dipendenti dell’azienda, è importante impostare una password resistente e sicura. Per poter generare una password efficace si possono utilizzare lettere maiuscole e minuscole, numeri, punteggiatura e caratteri speciali. Rendendo complessa la password si abbassa enormemente la possibilità di hackerare la rete wifi, proteggendo la propria struttura informatica da eventuali attacchi esterni.

Come creare e proteggere la connessione wifi aziendale: conclusioni

Per poter migliorare la sicurezza informatica aziendale, è di fondamentale importanza rendere sicura la propria rete wifi per evitare intrusioni da parte di qualche malintenzionato, che potrebbero compromettere i dati e le informazioni sensibili.

Se vuoi testare la tua struttura informatica aziendale, puoi richiederci un Penetration Test per individuare i punti critici e le falle nel tuo sistema di protezione.