Recuperare dati da hard disk formattato

Hai formattato il disco fisso e non sai come recuperare i file? Ecco un programma gratuito per tentare di ripristinare i documenti cancellati.

recupero dati hard disk formattato

Per recuperare i file da un hard disk formattato e senza Windows, è necessario utilizzare dei software ben specifici capaci di avviarsi al boot del sistema. Prima di capire quali programmi utilizzare, vediamo quali sono le differenze tra i vari tipi di formattazione.

La formattazione di un hard disk può essere eseguita in due modi: formattazione ad alto livello oppure a basso livello. La prima tipologia permette al sistema operativo di riconoscere il disco fisso definendo un file system ed indica che tutti i settori presenti sulla partizione sono liberi e possono essere scritti. Questo tipo di formattazione è più leggera in quanto i file sul dispositivo sono ancora presenti, ma lo spazio allocato viene indicato come libero e con la possibilità di essere sovrascritto dal sistema operativo.

La formattazione ad alto livello si suddivide a sua volta in rapida o completa. L’unica differenza è che nella seconda specie avviene un controllo generale del disco per verificare gli errori, quindi viene impiegato più tempo rispetto a quella rapida.

La formattazione a basso livello è eseguita di solito dalla fabbrica dove viene prodotto l’hard disk, e permette di definire le tracce ed i settori del dispositivo del disco fisso. A differenza di quella vista precedentemente, questa formattazione opera direttamente al livello dei settori e non del file system, quindi si tratta di un processo molto più delicato.

Adesso che sai la differenza tra le varie tipologie, sei pronto a scoprire come recuperare dati da hard disk formattato, utilizzando un software gratuito. Il programma che è possibile utilizzare per recuperare i file si chiama Rescue Kit, e la versione gratuita è possibile utilizzarla solo per uso personale.

Per prima cosa scarica il software da questa pagina, ed inoltre esegui la registrazione gratuita inserendo i tuoi dati. E’ importante inserire una email valida, perché viene inviato in pochi secondi il codice di licenza. Quando avvii il programma appena installato, bisogna selezionare se utilizzare il software su un dispositivo X86 oppure X64. Seleziona quindi la versione che preferisci, e procedi al secondo passaggio, dove è preferibile lasciare tutte le opzioni di default.

disco fisso formattato

A questo punto è necessario inserire il codice di licenza che ti è stato inviato per email. In questo modo il programma che permette di recuperare i file dal disco formattato si attiva e puoi adoperarlo per uso personale. Nel passaggio successivo si deve selezionare il tipo di piattaforma che si preferisce utilizzare, ad esempio Microsoft Windows PE. Infine bisogna indicare dove salvare il file iso contenente l’immagine del disco da masterizzare, oppure se si preferisce creare direttamente una chiavetta USB avviabile.

Il modo più pratico e veloce è indicare una chiavetta USB dove memorizzare l’immagine del software. Adesso che la pen drive con il software è pronta, bisogna inserirla nel PC dove risulta collegato l’hard disk formattato. Il vantaggio di Rescue Kit è che si avvia alla partenza del computer, quindi anche se il disco fisso non ha Windows, il programma parte comunque dalla chiavetta appena si accende il PC.

programma recupero dati

Ovviamente bisogna impostare in modo corretto il boot del BIOS, in modo da far partire prima la pen drive USB appena si accende il computer. Rescue Kit si avvia e mostra una procedura guidata che bisogna seguire passo passo. Si deve indicare quindi la partizione oppure l’hard disk formattato da cui si desidera recuperare le immagini e file cancellati, e selezionare i documenti che si vogliono salvare. Al termine della selezione procedi per il ripristino dei file.

 

Recupero file da hard disk formattato: conclusioni

Rescue Kit è un buon software disponibile gratuitamente per recuperare i file da un hard disk, tuttavia può essere non sufficiente se il disco fisso è stato formattato con una formattazione a basso livello.

In questo caso è preferibile rivolgersi ad un’azienda esperta nel settore del recupero dati, come iRecovery, che può ripristinare i tuoi documenti da un hard disk formattato.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone