Come recuperare file da un sistema DVR

Hai bisogno di recuperare file da un DVR? iRecovery è l’unico distributore di HX-Recovery, software avanzato per ripristino file da DVR.

Recupero Dati DVR

 

Il termine DVR significa Digital Video Recorder. Si tratta di un dispositivo utilizzato nella videosorveglianza per registrare tutto ciò che accade in un determinato luogo. E’ sempre più utilizzato per poter controllare uffici, negozi, aziende e anche ville ed abitazioni private. Grazie al DVR si possono archiviare i filmati registrati con appositi sistemi di sicurezza che utilizzano videocamere, spesso dotate anche di sistemi ad infrarossi.

Si intuisce che i file registrati sul DVR sono memorizzati su un’unità di memoria che solitamente è un classico hard disk. Si possono riscontrare problemi del DVR che potrebbero causare la perdita o il danneggiamento di un filmato. Se c’è stato un furto in un locale dove era presente un DVR, le azioni dei malviventi possono essere registrate per poi essere analizzate dalle Forze dell’Ordine. Quindi perdere un file video con prove ed informazioni importanti su una rapina, può essere davvero un duro colpo.

iRecovery è l’unico distributore ufficiale in Europa del software HX-Recovery, un programma all’avanguardia che consente di recuperare dati e filmati dai sistemi di videosorveglianza DVR, che utilizzano anche telecamere a circuito chiuso.

Il dispositivo può essere stato danneggiato, sabotato oppure formattato. In questi casi si rischia di perdere i video contenuti al suo interno, quindi è importante intervenire utilizzando software specificamente progettati per questi sistemi. Con HX-Recovery si può eseguire un’approfondita analisi del dispositivo controllando numerosi tipi di file system, come: DHFS, RSFS, WFS, Hikvision, Zhiling.

E’ possibile scaricare una versione di prova cliccando qui. L’applicazione è compatibile con le principali versioni di Microsoft Windows, e può essere installata su qualsiasi PC con almeno 1 GB di RAM e 50 MB di spazio libero. Anche in caso di settori fisici danneggiati e di hard disk compromesso, con questo software si possono eseguire profonde scansioni del supporto andando a recuperare video e dati importanti.

hx recovery

Con la versione gratuita del software è possibile testare le varie funzionalità, mentre acquistando una licenza si ottengono anche 5 anni di aggiornamenti inclusi. Una volta avviato il programma HX-Recovery, si può selezionare la lingua italiana e sono rilevati tutti i drive connessi. Vengono fornite molte informazioni sul supporto, come il numero seriale, la grandezza in GB e la tipologia del dispositivo.

Dopo aver impostato vari parametri relativi al tipo di DVR, si può avviare un’analisi personalizzata. Ad esempio si può scansionare solo lo spazio occupato, quello libero oppure tutto l’hard disk. E’ importante valutare quale opzione scegliere per velocizzare la procedura di scansione ed ottimizzare i tempi.

Quando si conclude l’analisi, vengono elencati i filmati che sono ancora recuperabili con estensioni H.264, avi, mpeg. A questo punto è sufficiente selezionarli e salvarli nella cartella che si preferisce. E’ consigliato esportarli in un disco diverso da quello del DVR.

Grazie ad HX-Recovery è possibile recuperare video dal DVR, in caso di dispositivo danneggiato o file persi. E’ presente anche un filtro temporale che permette di specificare un intervallo di tempo in cui effettuare la ricerca dei filmati.

Recuperare dati da un DVR: conclusioni

I sistemi DVR possono essere danneggiati e compromessi, perdendo video importanti. iRecovery è distributore ufficiale del software HX-Recovery che offre tutte le funzioni essenziali per recuperare file e dati da un DVR. Contattaci per tutte le altre informazioni e visita la pagina HX-Recovery.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone