Recupero Dati da Nastri Magnetici e Tape – E possibile recuperare i dati?

I nastri magnetici o Tape sono stati dei supporti molto utilizzati nel passato per l’esecuzione dei Backup giornalieri, settimanali o mensili. Ad utilizzarli erano in molti, si può pensare che negli anni scorsi quasi tutti i PC server utilizzavano i TAPE per l’esecuzione dei propri Backup. La soluzione di salvataggio dati tramite i nastri risultava veloce, semplice e non molto costosa.

nasctri magnetici

I nastri con il tempo sono stati poi stati sostituiti da Hard Disk Esterni, NAS o in alcuni casi addirittura con sistemi di archiviazione in CLOUD. Ancora oggi però sono molte le aziende che utilizzano sistemi di Backup con nastri magnetici.

Sono molte le aziende e le strutture anche pubbliche che tutt’oggi richiedono il recupero dati da Tape e nastri magnetici. Molte volte il recupero non è dato da una perdita accidentale dei dati ma dalla difficoltà di utilizzare vecchi nastri con Software di ultima generazione. Ci si trova sempre di più nelle grandi aziende in situazioni di dover estrapolare vecchie informazioni da nastri ormai obsoleti e che non sono compatibili in nessun modo con i nuovi PC e i nuovi software utilizzati nel 2017.

I problemi che si possiamo riscontrare in un nastro magnetico o TAPE sono per esempio il deterioramento o la rottura del nastro, il contatto del supporto con fonti di magnetiche come le calamite per esempio, che possono provocare la totale perdita dei dati.

Una delle cause che si verifica molto spesso è la perdita di dati da cassette magnetiche a seguito di incendio o inondazione. Chi utilizza o ha utilizzato in passato tali supporti solitamente cerca di archiviarli in storage o magazzini che il più delle volte non hanno i minimi requisiti di sicurezza ambientale.

I laboratori iRecovery anche in questo caso sono in grado di intervenire sul recupero dati di nastri magnetici o TAPE. Il recupero dati di questi supporti richiede una grande esperienza e soprattutto una profonda conoscenza delle tecniche di scrittura utilizzate per archiviare i dati nei nastri.

Come già detto sopra il recupero dati di questi supporti non è sempre dato dalla perdita dei dati, sono molte infatti le volte in cui le cassette o nastri sono perfettamente funzionanti ma l’utente necessità di poterle consultare con software e strumenti di ultima generazione. Il compito di iRecovery in questi casi e proprio quello di estrapolare e convertire i dati in formati che possano essere leggibili anche dai più recenti strumenti.

In tutto ciò una delle cose fondamentali che dovremmo tutti conoscere è la corretta conservazione dei supporti archiviazione. Proprio su questo tema abbiamo voluto approfondire tecniche e soluzioni archiviazione che potete trovare in questa pagina.

https://www.irecoverydata.com/la-corretta-conservazione-dei-supporti-magnetici-memorizzazione/